Working Smarter

L’engagement è quella cosa che separa le aziende efficienti dalle aziende brillanti.

Le persone al centro. A noi piace pensarla così. A noi piace pensare che il futuro dello smartworking sia working smarter. Soprattutto, a noi piace pensare che se le persone stanno bene, anche il bilancio sta bene.

Design Thinking

Pensare come un designer per affrontare problemi di management, questo è il cuore del Design Thinking: ragionare in modo user-centric, usare il pensiero divergente, puntare a soluzioni concrete, applicare metodi rigorosi sviluppati nel mondo della progettazione per sviluppare nuovi prodotti, servizi, processi, meccanismi operativi, persino strategie. Utilizziamo il Design Thinking come strumento rigoroso e strutturato di problem solving per trovare soluzioni innovative a problemi complessi e spesso difficili da definire.

World café

Se una buona domanda conta più di mille risposte, allora cerca una buona domanda, traducila in un linguaggio chiaro, crea un contesto che ricordi i caffè di una volta e invita le persone. Mettile a loro agio, poni loro il tuo quesito, lasciale libere di gironzolare da un tavolo all’altro, lasciale conversare, ragionare, annotare, condividere. Ascolta cosa pensano, raccogli le loro risposte e rimettile in circolo. Questo è un World Café. Un un-meeting che sfrutta il potere dell’informalità per cercare risposte alle sfide. Lascia che le buone idee vengano a voi. Lascia che vengano a voi intorno a un caffè.

Open Space Technology

OpenSpace Technology è un un-meeting che sorprende perché lascia ampio spazio alle persone per organizzarsi in autonomia: scaletta, agenda, partecipanti. Nasce dalla riflessione che, durante un convegno, le persone interagiscono più vivacemente durante i coffee break che non nelle sessioni ufficiali. Quindi, perché non lasciarle libere di auto-organizzarsi, seguendo interessi e passioni? 4 principi e una sola legge: 1) chiunque venga è la persona giusta; 2) qualsiasi cosa accada è l’unica che poteva accadere; 3) quando comincia è il momento giusto; 4) quando è finita è finita. Ma, soprattutto: se capisci che non è il tuo argomento, alzati e vai dove pensi di essere produttivo.

Visual Facilitation

I sensi sono 5 e tutti impariamo in modo diverso, ma due terzi di noi ricordano visivamente. Quindi, perché non raccontare le idee, i problemi e le soluzioni sfruttando la potenza delle immagini? La Visual Facilitation è una tecnica per trasformare informazioni complesse in immagini coinvolgenti, le idee in un percorso infografico.
Traduciamo
il pensiero in modo visivamente accessibile, sintetizziamo i messaggi chiave, eliminando il brusio delle parole di troppo; prepariamo una sintesi visuale dei concetti discussi, rendendo memorabile il contenuto che conta.

Working smart is better than working hard

Vieni a trovarci, ti offriamo un caffé e un engagement cookie.

Contattaci