Roberto Bugatti

Partner

Visalta

Mi piacerebbe che si dicesse che sono una persona affidabile e competente.

Cosa ti spinge a fare il lavoro che fai?

Fondamentalmente tre cose:

  • l’interesse per i temi che tratto, l’organizzazione aziendale, di cui mi occupo da sempre;
  • il pensiero che, in qualche modo, col mio lavoro possa aiutare altre persone a stare meglio perché contribuisco a creare contesti di lavoro migliori;
  • la possibilità di incontrare realtà e persone sempre nuove disposte a raccontarsi.

Quali sono i comportamenti e le azioni che rendono visibile il tuo why?

La tenacia nel cercare nuove opportunità, nuove idee, nuove soluzioni. E la passione (che spero sia evidente) nell’ingaggiare un confronto costruttivo di reciproco scambio con i miei interlocutori.

Immagina di essere uscito un attimo da una riunione. Cosa vorresti che gli altri dicessero di te e del tuo modo di affrontare il lavoro?

Mi piacerebbe che si commentasse l’atteggiamento di genuina disponibilità a comprendere i problemi e a concorrere a trovare una soluzione. Mi piacerebbe che si dicesse che sono una persona affidabile e competente.