Michela Porta

Insegnante

Istituto Comprensivo

Lasciare un po' delle cose buone che ho a chi di cose deve ancora scoprirne. Lo dico sempre: è il lavoro più bello del mondo.

Cosa ti spinge a fare il lavoro che fai?

La pretesa di lasciare un po' delle cose buone che ho a chi di cose deve ancora scoprirne. Il mettersi in gioco ogni giorno che "sai come entri ma non sai mai come esci". Il divertimento del connubio azione-reazione. La sorpresa. L'energia. La sfida. Lo dico sempre: è il lavoro più bello del mondo.

Quali sono i comportamenti e le azioni che rendono visibile il tuo why?

L'esserci, davvero.

Immagina di essere uscita un attimo da una riunione. Cosa vorresti che gli altri dicessero di te e del tuo modo di affrontare il lavoro? 

"Li prende".