Cristina Di Grado

Internal Communication Manager

Salini Impregilo

Mi piace la sfida della comunicazione, del pensiero strategico che ci sta dietro e vederlo concretizzarsi, per spostare il confine sempre più in là.

Cosa ti spinge a fare il lavoro che fai?

Mi piace la sfida della comunicazione, del pensiero strategico che ci sta dietro e il vederlo diventare concreto, per spostare il confine sempre più in là.

Quali sono i comportamenti e le azioni che rendono visibile il tuo why?

Il challenge della progettazione di qualcosa che prima non c’era.

Immagina di essere uscita un attimo da una riunione. Cosa vorresti che gli altri dicessero di te e del tuo modo di affrontare il lavoro? 

Ha un bel pensiero trasversale”.