Andrea Porcu

General Manager

Talent Garden BU Campus

Mi spinge a fare il mio lavoro la possibilità di creare impatto positivo sull’ecosistema digitale.

Cosa ti spinge a fare il lavoro che fai?

La possibilità di creare impatto positivo sull’ecosistema digitale dei Paesi in cui apriamo i nostri Campus. La straordinaria opportunità di dare un contributo personale, imprenditoriale e manageriale al valore di una visione unica e in cui credo profondamente: il “work, learn, connect" di Talent Garden per professionisti, startup e aziende in tutta Europa. I nostri Campus non sono progetti real estate, ma progetti di sistema, aggregatori fisici di talento, potenziale e apertura all’innovazione.

Quali sono i comportamenti e le azioni che rendono visibile il tuo why?

Non smettere mai di sperimentare, ammettendo e imparando dai nostri errori, misurando gli effetti delle nostre azioni. Favorire e incentivare il confronto interno e l’ascolto delle esigenze della nostra community. Mantenersi flessibili nell’identificazione e perseguimento di ogni opportunità, ma senza compromessi con ciò che può mettere a rischio la nostra identità.

Immagina di essere uscito un attimo da una riunione. Cosa vorresti che gli altri dicessero di te e del tuo modo di affrontare il lavoro?

Cosa vorrei che dicessero: “Andrea pone spesso sfide difficili in un contesto già complesso... ma se lo fa è perché ha fiducia in noi e, se avremo bisogno di lui, per noi lui ci sarà”.